rivista internazionale di cultura

TELEVISIONE

“Epic Rap Battles of History”: il fescennino dell’era YouTube è una webserie in cui Adolf Hitler e Darth Vader si sfidano come due MC indemoniati

  • 20 gennaio 2015
  • 12:13

LOS ANGELES – È dai tempi dei fescennini che l’uomo si confronta, e scontra, a suon di parole in rima. Orazio definì quei drammi campestri di origine etrusca “rustici sarcasmi a versi alternati”, formula che si sarebbe tranquillamente potuto riciclare se si fosse trovato, più di venti secoli più tepic-rap-battles-of-historyardi, ad assistere a una gara di freestyle.

La tradizione dell’alterco poetico è insomma tanto antica quanto vitale, se ancora oggi c’è chi riesce ad aggiornarla. Lo hanno fatto due star dell’era YouTube come Nice Peter (pseudonimo di Peter Shukoff) e da EpicLLOYD (nome d’arte di Lloyd Ahlquist) con “Epic Rap Battles of History”, una webserie che conta ormai ben quattro stagioni per un totale di cinquantuno episodi, ciascuno dei quali inscena la sfida rappata tra personaggi storici o icone della cultura pop, figure quantomai trasversali che sono lo specchio di una formazione fresca e libera e autorizzano un registro irriverente e mai sprovveduto. Per dare un’idea delle forze in campo, basta dire che i protagonisti di alcune tra le battaglie più agguerrite sono tipi come Darth Vader e Adolf Hitler, Michael Jackson e Elvis Presley, l’Emmett “Doc” Brown di “Ritorno al futuro” e Doctor Who, Giovanna D’Arco e Miley Cyrus, Marylin Monroe e Cleopatra, Michael Jordan e Muhammad hitler-darth-vaderAlì, Steven Spielberg e Alfred Hitchcock e, addirittura, Babbo Natale e Mosè.

Peter e Lloyd, comici e musicisti americani non ancora trentenni, si sono conosciuti alla fine degli anni ‘90 durante un corso d’improvvisazione teatrale presso l’ImprovOlympic di Chicago e fin da allora entrambi hanno riservato al rap un ruolo cruciale nei loro spettacoli. “When you are free-styling rap, it is like improv.” – ha spiegato Lloyd – “It’s the same drug. It requires quickness on the feet and not being scared of not having a script.” Le basi di “Epic Rap Battle of History” ci sono già tutte anche se il progetto comincerà a prendere forma solo nel 2009.

Inizialmente i due pensano a scontri improvvisati tra personalità del mondo dello spettacolo o della società americana (chiameranno in causa perfino Donald Trump che se la vedrà con il tirchio Scrooge uscito dalla penna di Dickens), figure storiche o fittizie (colossi mitologici del calibro di Zeus si affiancano a protagonisti di opere teatrali, film, serie tv o videogiochi). L’idea dello scontro live si rivela però troppo complicata e P.&L. decidono quindi di ripiegare sul format della webserie che avrebbe consentito loro di curare fin nei minimi dettagli i dialoghi (estremamente affilati ma anche molto ben documentati), le musiche e i costumi di ogni match. Così fanno, confezionando episodi di un paio di minuti l’uno – di cui loro stessi sono registi, attori, sceneggiatori e compositori – che una volta postati su YouTube cominciano subito a cavalcare la logica virale del web, collezionando milioni di visualizzazioni.

Si crea anche un nutrito codazzo di fan che, sempre in nome di uno dei comandamenti della rete, quello che predica l’interazione tra produttori e fruitori, vengono chiamati direttamente in causa nella realizzazione dei successivi episodi con suggerimenti sui personaggi da “mettere contro” e la possibilità di votare per stabilire il vincitore delle varie sfide. Per tutto questo c’è la wiki di “ERB” a disposizione.

La web-popolarità porta presto con sé anche l’ampliamento di troupe e cast, la prima guest star (Snoop Dog nella parte di Mosè), il sostegno dei Maker Studios (società che rappresenta e promuove gli Youtuber più interessanti) e numerosi riconoscimenti all’edizione 2013 degli Streamy Awards.
(Maria Rosaria Grottaglie)

Il sito di “Epic Rap Battle of History”

Guarda l’ultimo episodio della quarta stagione “Steven Spielberg vs Alfred Hitchcock”


Approfondimenti >

Storie

altri approfondimenti >
StorieMAG

English dept >

Storie

more >
momentismo-banner

Storie da leggere >

Storie

altre Storie da leggere >

A FUOCO | l'eccezione

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: