rivista internazionale di cultura

Storie magazine

2/2012 | SALVATORI E SALVATRICI

salvatori-salvatrici-cover
  • LETTERATURA Philip Roth salva il padre (e se stesso)

    (Barbara Pezzopane) – C’è una vecchia storiella ebraica che recita più o meno così. Un ragazzino torna a casa dopo la scuola e racconta alla sua yiddish mama che ha ottenuto una parte nella recita scolastica.

  • POLITICA Quando Bertinotti salvò Berlusconi

    (Giulia Borioni) – Stalin morì il 5 marzo del 1953. Non il 5 maggio, come Napoleone, ma il 5 marzo come John Belushi. Nel 1927 lo psichiatra russo Vladimir Bechterev lo visitò e concluse che il grande dittatore

  • POLITICA Le presidenziali del 2012 salveranno la Francia?

    (Gabriella Montanari) – A due mesi dalle elezioni presidenziali, basta scendere in strada o entrare in una brasserie del centro o della banlieue di Parigi, per rendersi conto che, nell’anno 2012 d.C., i francesi

  • MUSICA James Brown salva Boston

    (Valentina Natale) – “Boston sarebbe andata a fuoco. Perché avrebbe dovuto essere risparmiata? Chi avrebbe potuto salvare Boston? Era la prossima nella lista delle rivolte”. Invece ci ha pensato lui, James

  • STORIA I nazisti salvano i libri degli ebrei…

    (Gherardo Fabretti) – Alle otto e trenta del mattino del 14 ottobre 1938 alcuni ufficiali nazisti della ERR [1] bussarono alla porta della sinagoga di Roma mentre il furgone della ditta di trasporti Otto e Rosoni

  • SPORT Oronzo Pugliese salva il calcio di una volta

    (Emilio Sola) - La partita più memorabile del campionato di calcio 1964-65 venne giocata una domenica grigia e sciroccosa allo stadio Zaccheria di Foggia. Era il 31 gennaio e i “satanelli” foggiani affrontavano i

  • MUSICA Il rock salva Wim Wenders

    (Giulia Borioni) – Non fosse stato per il bordello che regnava a Little Italy verso il 1956 il giovane Scorsese si sarebbe tranquillamente potuto concentrare sugli studi religiosi intrapresi con l’intenzione di

  • STORIA Guerra fredda: Stanislav Petrov salva il mondo

    (Valentina Natale) – Stanislav Evgrafovich Petrov, tenente colonnello dell’esercito sovietico, sperava di passare una tranquilla serata di lavoro nel bunker Serpukhov 15, il 26 settembre del 1983. Tranquilla

  • CINEMA “Il coraggio”: Gino Cervi salva Totò

    (Gherardo Fabretti) – Dalla chiatta del circolo “Coraggio e Volontà” Aristide Paoloni (Gino Cervi), proprietario dell’omonima industria tessile e candidato deputato, si tuffa per salvare dalle acque del

  • LETTERATURA Louisa May Alcott salva l’esercito unionista

    (Daniela Daniele) – Non molti si accorgono che in “Piccole donne” – un’opera universalmente giudicata un’atemporale celebrazione di sentimenti domestici – Jo March viene chiamata a diventare adulta

  • STORIA Giovanna d’Arco salva la Francia

    (Sonia Savioli) – Per secoli, in Europa, la chiesa cattolica, detentrice, aralda e complice del potere politico ed economico, perseguita le donne. Naturalmente, non solo le donne. Chiunque al potere si opponeva per

  • MUSICA David Bowie salva Lou Reed e Iggy Pop

    (Valentina Natale) – Stati Uniti, metà anni settanta. James Newell Ostemberg Jr, in arte Iggy Pop, è seriamente nei guai. Orfano degli Stooges, dedito a feroci mix di alcool e eroina, vittima di se stesso e

A FUOCO | l'eccezione

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: