rivista internazionale di cultura

MONDO

Il marito cinese è alto tre metri e trentatré

  • 27 gennaio 2018
  • 11:56
Bao-Xishun

A proposito di cinesi altissimi, Bao Xishun è stato ufficialmente riconosciuto dal Guinness dei Primati come l’uomo più alto al mondo fino al 2009 per la sua statura record di 2 metri e 36

Non ho mai pensato che la parola “marito” in cinese avesse alcunché di speciale finché non ho letto l’interpretazione disincantata che ne faceva una moglie cinese dicendo che il marito è qualcuno che marito non è a partire da una certa distanza misurabile in uno “zhang”.

All’istante la parola si è interamente illuminata giacché “zhang fu” (marito) è la combinazione dei due vocaboli “zhang” (unità di misura cinese della lunghezza equivalente a 3,33 metri) e “fu” (uomo).

Ne consegue che il marito è un uomo la cui altezza misura 3 metri e passa (ovviamente un’iperbole), sulla scorta dell’espressione cinese “qi chi nane er” (un uomo di due metri) e, nel caso in questione, un uomo di tre metri capace di mantenere una relazione con la moglie soltanto entro tre metri e che andrà in cerca di altre donne superati quei tre metri! (Ouyang Yu)


Da “Literature and Mathematics” in On the Smell of An Oily Rag (Wakefield Press 2008). Traduzione di Barbara Pezzopane


Approfondimenti >

Storie

altri approfondimenti >
StorieMAG

English dept >

Storie

more >
momentismo-banner

Storie da leggere >

Storie

altre Storie da leggere >

A FUOCO | l'eccezione

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: