rivista internazionale di cultura

Corsi

EX ALLIEVI AL LAVORO

Il Corso pratico di traduzione letteraria dall’inglese a distanza è basato su un metodo self-study. Le traduzioni inviate dagli allievi nella fase finale passano tuttavia al vaglio scrupoloso dei nostri editor. Il che ci consente di classificare in maniera assolutamente riservata ciascuno di loro secondo un codice di valutazione che ci aiuta a selezionare i più brillanti e a coinvolgerli all’occorrenza, contribuendo ad arricchire le loro esperienze professionali. Le traduzioni affidate sono abitualmente destinate a Storie e Leconte ma di tanto in tanto i curriculum degli allievi sono anche segnalati a colleghi editori che ce lo richiedono.

Fino ad ora, gli allievi diplomati del Corso hanno tradotto i seguenti autori:
• Stanley Borg, Oliver Friggieri, Mario Azzopardi, Matthew Vella, Immanuel Mifsud, Victor Fenech, Pierre J. Mejlak, Roderick Mallia, Shay Youngblood, Jeffrey Green, Haim Chertok, Lois Michal Unger, Oded Peled, Ronny Someck, Allan Moon, Tsvika Szternfeld, Yoav Tiran, Ed Codish, Eitan Codish, Adrian Grima, Maria Grech Ganado, James Penha, E.L. Freifeld Lois Michal Unger, Karen Alkalay-Gut, Judy Labensohn, Gerald Locklin, etc.

Complimenti a:
• Federica Ressi, Stefania Passaro, Luana Mari, Claudia Adami, Sabine De Angelis, Giuseppe Tavelli, Livia Imbriani, Francesca Sicuri, Carlo Mello, Alessia Pica, Francesca Manti, Laura Santi, Arianna Rondoni, Sandro Aymone, Gianluca Verondini, Ofelia Di Lello, Gianni Carbone, Veronica Italiano, Carlo e Maria Grazia Di Stefano, Vittoria Mirabile, Gabriele Cerusico, Valter Torre, Ida Monte, Giorgio Lancioni, Ugo Bolognini, Davide Carnuccio, Viola Greco, Nicoletta Birarelli, Antonella Pistoia, Claudia Ospici, Margherita Albanesi, Vito D’Amore, Ivano Coloccini, Andrea Piras, Bernardo Mattioni, Ada Sorini, Enzo Sampaolesi, Giovanna Sessa.

Una menzione particolare per Carlo Mello il quale ha tradotto anche il romanzo breve ”Mistrial” scritto espressamente per Leconte e Storie da Joyce Carol Oates, il racconto “Some Things Dreamed, Some Things Promised” di Scott Turow e “Wild Child” di T.C. Boyle.

Altri affidabili neotraduttori sono stati coinvolti per tener viva la corrispondenza di Storie con autori, agenzie, riviste, editori stranieri. Grazie ai corsisti che si sono dedicati efficacemente a questi scambi di missive: Luana Mari, Sabine De Angelis, Giorgio Grossi, Marika Hauserer e Claudia Adami.

Infine, c’è chi sta collaborando con noi alla lettura delle decine di inediti in lingua inglese che riceviamo ogni settimana da scrittori esordienti e non di tutte le parti del mondo. Onore, quindi, ai talent scout che hanno svolto o continuano a svolgere uno stage presso Storie e Leconte: Valeria Urbani, Giuseppe Tavelli, Franco Berardini, Francesca  Maria Renna, Antonella Grippaudi, Anna Saveri, Davide Carnuccio, Viola Greco e Lorenzo Belegni.

→ Leggi l’edizione inglese di Storie

artisti-crisi

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: