rivista internazionale di cultura

Corsi

2° LIVELLO

(Attenzione: per accedere al Corso di 2° livello di traduzione letteraria dall’inglese è necessario aver partecipato al 1° livello propedeutico. Oppure è anche possibile iscriversi direttamente ai due livelli scegliendo la tariffa corrispondente).

Il Corso di traduzione letteraria dall’inglese a distanza, promosso dalla rivista internazionale di cultura Storie e da Leconte, è la naturale evoluzione del 1° livello propedeutico.

Com’è nato. Sperimentata l’efficacia del metodo self-study, e dopo aver coinvolto gli allievi più promettenti in brevi traduzioni destinate alla pubblicazione su Storie, abbiamo ritenuto opportuno dar seguito a quest’esperienza formativa. Il programma è stato concepito anche sulla base dell’esigenza manifestata a più riprese dagli allievi già diplomati di intraprendere un ulteriore percorso di approfondimento.

blade-runner-sergio-jacquier

► Sergio Jacquier: “Di adattamenti me ne sono piaciuti tanti! Mi ha fatto molto piacere adattare ‘Blade Runner’ per il quale inventai il termine ‘replicante’” (2° livello del Corso – intervista didattica di Laura Landi)

È così che abbiamo preparato nuovi materiali didattici, nell’ottica di consegnare agli aspiranti traduttori non solo strumenti utili per continuare a sviluppare il loro rigore o la già appurata capacità di ricerca, ma soprattutto un metodo per maturare le loro attitudini linguistiche, letterarie, critiche e la sensibilità stilistica.

I principi che hanno ispirato il nuovo programma sono in parte i medesimi, ovvero:

• abbinare l’apprendimento dei meccanismi più intimi della traduzione ai suoi aspetti più ricreativi;

• utilizzare materiali di self-study.

Accanto a questi elementi, però, questa volta abbiamo tenuto particolarmente presente la necessità di aiutare gli allievi a trasformare le loro traduzioni svolte con perizia in prose sicure, capaci di traghettarli dalla riva dell’amatorialità a quella della professionalità. In sintesi, gli allievi del Corso di 2° livello si troveranno a confrontarsi con i concetti di libertà, responsabilità e decisione ai quali è improntato il programma di 2° livello.


IL METODO

Il Corso di 2° livello si svolge anch’esso a distanza e ha una durata di 6 mesi. Il materiale didattico viene inviato direttamente a casa dell’allievo non appena ricevuta conferma della sua iscrizione.

Il Corso prevede anche:

la traduzione di un racconto di circa 6000 parole inedito in Italia;

la traduzione di 30 citazioni scelte (il “TraduttoNe”) e tratte da autori diversi: Woody Allen, Saul Bellow, Lenny Bruce, Truman Capote, Jonathan Coe, T.C. Boyle, Bret Easton Ellis, John Fante, William Faulkner, Francis Scott Fitzgerald, David Foster Wallace, H.E. Francis, E.L. Freifeld, Josephine Hart, Aldous Huxley, Bernard Malamud, Ian McEwan, Henry Miller, Joyce Carol Oates, Grace Paley, Philip Roth, Jerry Stahl, Catherine Texier.

Le traduzioni dovranno essere inviate in redazione entro i 6 mesi previsti dal Corso tramite un’unica e-mail. A quel punto, la redazione stessa provvederà a sua volta a inviare all’allievo (sempre per e-mail) le chiavi di soluzione (del racconto verrà fornita una traduzione effettuata esclusivamente per questo Corso e a cura di Storie; per il “TraduttoNe” avrete le traduzioni che degli autori citati sono state effettivamente pubblicate in Italia). Le traduzioni (racconto e “TraduttoNe”) sono facoltative, tuttavia necessarieai fini del rilascio del diploma. Peraltro, è l’unica maniera che la redazione ha per verificare se gli allievi hanno saputo applicare in pratica quanto appreso in teoria attraverso lo studio della dispensa e degli altri materiali didattici. La redazione si riserva inoltre di inviare comunicazioni periodiche via e-mail agli allievi con eventuali aggiornamenti o proposte di collaborazione.


I MATERIALI DIDATTICI

Fatte le presentazioni, ecco cosa offre il Corso di 2° livello di traduzione letteraria dall’inglese a distanza:

Un’ampia dispensa con:

– interviste e approfondimenti sulle tecniche di traduzione;

inglese2-dispensa– brani opportunamente contestualizzati e chiosati, corredati da traduzioni e commenti, per mettere l’allievo in condizione di apprendere intuitivamente un metodo di lavoro più consapevole;

– guida a un uso ragionato di Internet per arricchire le proprie conoscenze teoriche e imparare a usare le risorse più efficaci per la traduzione disponibili sul web.

esercizio1: la traduzione da svolgere di un racconto di circa 6000 parole inedito in Italia

esercizio2: la traduzione da svolgere di 30 citazioni (il “TraduttoNe”)

• due volumi in lingua originale con testo a fronte:

pomeriggio-cattedraliCattedrali/Cathedrals di Raymond Carver e Tess Gallagher
(un libro inedito del grande narratore americano e di sua moglie con racconti, testimonianze, fotografie e un’ampia conversazione fra la Gallagher e il suo traduttore);

– Pomeriggio/Afternoon (l’antologia che ha suggellato la nascita della scrittura momentista a livello internazionale, con 140 contributi esclusivi di: Robert Coover, Ariel Dorfman, T.C. Boyle, Jerry Stahl, Michael Tolkin, Joseph McElroy, Harry Mathews, Kevin Smith e molti altri).

un volume della collana Trovatori di Leconte a scelta della redazione e di cui sono presenti nella dispensa alcune riproduzioni relative alla fase di correzione di bozza.

inglese2-trovatoriun diploma utile per arricchire il curriculum e valido come credito formativo

• per i più promettenti, la possibilità di eseguire traduzioni retribuite su commissione di Storie o di Leconte.


IL PROGRAMMA

• Deduco, concludo, traduco, anzi decido di Barbara Pezzopane
(editor e traduttrice di Storie e di Leconte)

Itinerario di traduzione guidata a cura di Storie con testi
(corredati di traduzione e notizie sui traduttori, più un commento comparativo)
di John Irving, Charles Webb, Lenny Bruce, Philip Roth, Rick Moody, Russell Banks,
Alberto Moravia, Italo Calvino, Niccolò Ammaniti, Alessandro Baricco, Antonio Tabucchi

• Approfondimenti: il dialoghista, questo sconosciuto di Laura Landi
con esercizi di traduzione e adattamento, più un’intervista didattica esclusiva con Sergio Jacquier (dialoghista-adattatore, traduttore, sceneggiatore, commediografo)

• tradurre dal turco senza studiare il turco: intervista con Joyce Lussu (scrittrice e traduttrice)

• un mestiere punk: intervista didattica con Tiziana Lo Porto
(giornalista e traduttrice)

• approfondimenti: editing, traduzione e bozze di Elena Balbo
(traduttrice e collaboratrice di Storie)

• approfondimenti: Carver contro Carver di Elena Balbo

• approfondimenti: cover, tutte rifatte di Laura Landi

• indice ragionato di risorse web per la traduzione


I TRADUTTORI

Barbara Pezzopane – editor di Storie e di Leconte. Per le collane Trovatori e The Write Side, ha curato, fra gli altri, Cattedrali/Cathedrals di Raymond Carver e Tess Gallagher, “Charles Bukowski a botta sicura” e “Più morto che vivo” di Gerald Locklin, “Paradoxia. Diario di una predatrice” di Lydia Lunch e l’antologia Pomeriggio/Afternoon. È responsabile del coordinamento didattico dei Corsi di traduzione di Storie.

Laura Landi scrive e traduce per Storie. Laureata in Tecniche Artistiche e dello Spettacolo, con una tesi sull’autorialità del dialoghista nella trasposizione filmica, ha partecipato a laboratori di doppiaggio e di adattamento del dialogo cinematografico organizzati dall’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Elena Balbo – collabora con Storie e la Leconte. Ha tradotto, racconti, poesie, saggi inediti di Gerard Malanga, Michael Tolkin, Anne Winters, Meri Nana-Ama Danqua, Lois Michal Unger, James Ragan, Herschel Silverman, John Biguenet, Manjula Padmanabhan e Kevin Smith, fra gli altri. Con Enrico Munari ha tradotto “Più morto che vivo” di Gerald Locklin (Leconte).

INTERVISTE DIDATTICHE con

Sergio Jacquier – dialoghista-adattatore, traduttore, sceneggiatore, commediografo. Ha tradotto e adattato oltre mille film dei maggiori registi internazionali, tra cui Billy Wilder, Luis Buñuel, Robert Altman, Lawrence Kasdan, Mel Brooks, Mike Nichols, Werner Herzog, Ridley Scott, Stephen Frears, Akira Kurosawa e tutti i film di Woody Allen da “Il dittatore dello Stato libero di Bananas” a “Pallottole su Broadway”. Per il teatro ha lavorato con testi di Neil Simon, André Roussin, Pierre Chesnot, Sam Shepard ed è autore di alcune commedie tra cui “Il diavolo addosso” e “Due casi in Patagonia”.

Joyce Lussu (Firenze 1912 – Roma 1998) – scrittrice e traduttrice, soprattutto di opere d’avanguardia asiatica e africana, e del più grande poeta turco, Nazim Hikmet. È autrice di “L’olivastro e l’innesto” (Edizioni della Torre), “Tradurre poesia” (Biblioteca del Vascello), “Il turco in Italia”(Transeuropa), fra gli altri.

Tiziana Lo Porto – giornalista e traduttrice. Ha tradotto “Seduto sul bordo  del letto mi finisco una birra nel buio” e “Evita lo specchio e non guardare quando tiri la catena” di Charles Bukowski (entrambi editi da Minimum fax), “Radical Chic” di Tom Wolfe (Castelvecchi) e numerosi altri titoli per Einaudi, Il Saggiatore, Arcana, e Marco Tropea Editore.


REQUISITI

Per accedere al Corso di 2° livello di traduzione letteraria dall’inglese è necessario aver partecipato al 1° livello propedeutico. Il Corso è rivolto a chi desidera continuare un percorso eminentemente pratico di avvicinamento al mondo della traduzione letteraria ed editoriale, ma anche a chi ha interesse a maturare un approccio personale alla letteratura americana contemporanea.

→ Leggi l’edizione inglese di Storie

artisti-crisi

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: