rivista internazionale di cultura

CINEMA

  • CINEMA Francis Ford Coppola: “Il mio metodo? Un film per il popolo (e un film per me)”

    Coppola cominciò come sceneggiatore e non furono rose e fiori. Il fiasco di “Parigi Brucia?” ad esempio fu addebitato anche a lui. “Fu traumatico, ero uno dei dieci sceneggiatori ma io e Gore Vidal fummo caricati di tutta la responsabilità. Ero distrutto, avevo finito tutti i miei soldi”. Allora pensò a come sopravvivere nello show-business […]

  • CINEMA Coline Serreau trova le parole per spiegare il razzismo di Michou

    La grande regista francese ne “La Crisi!” inquadra la Francia di ieri – e fatalmente di oggi – raccontando la storia di un uomo in ginocchio. In nemmeno un giorno, Victor perde tutte le sue certezze borghesi. La sua speranza si chiamerà Michou, uno spiantato senza preconcetti che si dichiarerà persino razzista in casa di […]

  • CINEMA “L’incidente” di Harold Pinter: scrivere un romanzo? Facile, basta avere un punto di partenza

    Una breve, illuminante scena dalla versione cinematografica de “L’incidente” di Harold Pinter diretta da Joseph Losey. La corruzione è li, sotto il sole di una domenica “in the countryside”; sotto gli sguardi ora inerti ora correi di tutti gli attori della storia; sotto le rispettabili spoglie della professione accademica. In più, il miglior Pinter serve […]

  • CINEMA L’estate assassina, dal romanzo al film scandalo

    “Incendiarie” fu l’aggettivo ricorrente quando nel 1983 uscì “L’estate assassina” di Jean Becker. Riguardava Isabelle Adjani, superstar del cinema francese, fino a quel momento vestita di tutto punto in film d’autore. Il pubblico la ricordava nelle vesti dimesse e struggenti di Adele H, la figlia di Victor Hugo folle di un amore vano…

  • CINEMA Quando Woody Allen silurò Sam Shepard

    “Settembre” fu girato ben due volte da un Allen incontentabile. Andò a finire che silurò diversi attori. Shepard perché aveva osato pronunciare la parola… “Montana”, racconta Elena Balbo.

  • CINEMA Il cinema etico di Mike Leigh (un esempio)

    Non è il bel matrimonio di “Another year” e nemmeno quello “sfigliato” di “Segreti e bugie”. Penny e Phil, i coniugi del cineasta inglese in “Tutto o niente” non se la passano bene. Ecco cosa arrivano a dirsi…

  • CINEMA Orson Welles e l’Italia: un rapporto non confidenziale

    Cosa significava l’Italia per Orson Welles, chi ha frequentato e come si è mosso negli anni dal 1947 al 1953 in cui non solo ha visitato il bel paese ma ci ha lavorato e vissuto? Parlandone male, malissimo, bene e benissimo a seconda dei momenti. Dove ha avuto donne, amici, amanti, una moglie e una […]

  • CINEMA Piero Heliczer: genio e vittima underground che perdeva ogni cosa e finì per perdere se stesso

    Piero Heliczer è stato una figura seminale quanto dimenticata del cinema sperimentale anni ’60. Nato a Roma nel ’37, fu un bambino prodigio del cinema italiano, sfruttato – lui, ebreo – dalla macchina della propaganda fascista. Dopo l’uccisione del padre per mano della Gestapo, fuggì con la madre negli States. Ingegno finissimo, studiò ad Harvard e ne fu cacciato per poi diventare un artista underground […]

  • CINEMA “La paura mangia l’anima”: l’integrazione non è scontata per Fassbinder, meno che mai quando la lotta è fra poveri

    Emmi, 60 anni, tedesca, vedova. Alì è un giovane marocchino. Due dannati con più nulla cui aggrapparsi se non la loro storia d’amore. È il visionario melodramma del sottoproletariato di Fassbinder, “La paura mangia l’anima”. E non risparmia nessuno. Sia ben chiaro: l’integrazione non è scontata, meno che mai quando la lotta è fra poveri.  È sera. Una donna sui 60 anni, […]

  • CINEMA Tadzio e “La morte a Venezia” da Thomas Mann a Visconti. Storia di un seduttore involontario e del suo interprete maledetto

    “Il cinema che mi interessa è un cinema antropomorfico (…) quello che mi appassiona è il lavoro con gli attori, materiale con il quale si costruiscono questi uomini nuovi che chiamati a vicenda generano una nuova realtà, la realtà dell’arte (…) l’esperienza fatta mi ha soprattutto insegnato che il peso dell’essere umano, la sua presenza, […]

StorieMAG

English dept >

Storie

more >
VestAndPage-Sinfin

Storie da leggere >

Storie

altre Storie da leggere >
momentismo-banner

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto. Ti verrà inviata una mail di conferma.

internazionale
e-learning
il-paroliere

Prossimamente

leconte-film

A FUOCO | l'eccezione

Storie online: cultura dall'Italia e dal mondo. Ogni giorno

error: